Logo ISMNTrasparenteAgenzia ISMN per l'area di lingua italiana

 

Home page

Che cos'è l'ISMN

Come ottenere un ISMN

L'Agenzia ISMN per l'area di lingua italiana

Norme per la numerazione delle edizioni musicali

Istruzioni per il passaggio all'ISMN a 13 cifre

FAQ - Domande frequenti

Chi ha bisogno di un ISMN

L'International Standard Music Number è uno strumento utile ogni volta che la musica a stampa viene pubblicata, diffusa, venduta o data in prestito. Di conseguenza, gli editori di musica a stampa, i rivenditori e i bibliotecari sono tra coloro che maggiormente usufruiscono dei vantaggi derivanti dalla razionalizzazione dei flussi che il codice ISMN porta nei vari campi.

I documenti che si possono codificare sono:

  • Partiture
  • Partiture tascabili
  • Riduzioni per canto e pianoforte
  • L'insieme del materiale d'esecuzione (parti d'orchestra)
  • Le singole parti d'orchestra se disponibili separatamente
  • Fogli di musica pop
  • Antologie
  • Altri media che sono parte integrante di una pubblicazione musicale (per esempio il nastro registrato che è parte di una composizione)
  • Testi di canzoni pubblicate con la musica a stampa (se disponibile separatamente)
  • Commenti critici pubblicati con la musica a stampa (ugualmente disponibili separatamente)
  • Libri di canti (facoltativo)
  • Musica in microforme
  • Musica stampata in Braille
  • Pubblicazioni elettroniche

Non va attribuito l'ISMN a:

  • Libri sulla musica
  • Registrazioni musicali o video non strettamente abbinati a un'edizione a stampa
  • Periodici
  • Libretti d'opera
Copyright Informazioni Editoriali I.E. srl - P. IVA 07501560150 - Modulo richiesta ISMN - Modulo richiesta codici aggiuntivi - The International ISMN Agency - Email: